Alla luce delle ultime disposizioni da parte delle Istituzioni per il contenimento della risalita dei contagi da Covid-19, Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa e F.A. S.r.l, con rammarico annunciano di dover posticipare la partenza dei voli dall’aeroporto Luigi Ridolfi per Monaco di Baviera prevista per il 1° dicembre 2020.

La decisione arriva dopo un’attenta valutazione ed è da ricondursi all’inasprimento delle restrizioni di viaggio a livello mondiale che impone massima prudenza negli spostamenti, consentiti solo se strettamente necessari. Questa situazione d’insieme non sta consentendo alla domanda di viaggio, pur presente nel bacino d’utenza, di esprimersi a pieno, imponendo uno slittamento nell’avvio delle operazioni.

Non è al momento possibile prevedere l’evoluzione dell’emergenza sanitaria e le misure cautelative che verranno messe in atto dai governi dei paesi coinvolti relativamente agli avvisi di viaggio, ai divieti di ingresso e ai blocchi di entrata. Ciò nonostante, Air Dolomiti conferma l’interesse a partire quanto prima con i voli su Monaco di Baviera ritenendo Forlì un collegamento strategico e parte di un piano di ampliamento dell’offerta sull’hub tedesco dove è estesa la scelta fra le prosecuzioni internazionali proposte dal network Lufthansa.

Informazioni e aggiornamenti sulla Compagnia sono disponibili sul sito www.airdolomiti.it e sulle pagine social della Compagnia.

Air Dolomiti Head of Communication & PR
Claudia Palamini
pressoffice@airdolomiti.it
Tel. 045 8605310-311

Responsabile ufficio stampa Say What?
Geraldina Soldadino
g.soldadino.cons@saywhat.it

F.A. S.r.l.
Luca Del Favero
Press Office and Social Media
office +39 0543 783429