Italia

Europa

Italia

Cagliari

Mare cristallino e paesaggi pittoreschi caratterizzano Cagliari, città ricca di storia e tradizioni. Una meta imperdibile per coloro che vogliono trascorrere una vacanza tra spiagge, natura e le tante culture che influenzano chiese e monumenti. Il capoluogo sardo è stato infatti fondato dai fenici, per essere poi occupato da cartaginesi e romani e infine dagli spagnoli.
Il quartiere più famoso è il Quartiere Castello, che si staglia sopra un colle ad un centinaio di metri sul livello del mare. Si tratta di una piccola città fortezza con mura bianche e torri medievali al cui interno ci sono il Palazzo Reale, le torri di San Pancrazio e dell’Elefante, la Cattedrale di Santa Maria, il Bastione di Saint Remy e la Porta dei Leoni. Da visitare è anche il Quartiere Marina, dove, pur respirando l’atmosfera dei vecchi borghi marittimi, si possono trovare negozi e botteghe tipiche e locali dove gustare le prelibatezze sarde. Per gli amanti della natura c’è il parco Molentargius, oasi naturalistica di 1600 ettari famoso per i suoi fenicotteri rosa.
Fiore all’occhiello di Cagliari sono gli otto chilometri di spiagge che partono dal promontorio della Sella del Diavolo fino a Quartu Sant’Elena. Meta turistica rinomata è anche la Costa del Rei, considerata tra le più belle del mondo assomigliando molto alle spiagge caraibiche, senza dimenticare Capo Ferrato, Cala Sinzias, Cala Pira e Piscina Rei, così chiamata per le sue piscine naturali Costa Rei, considerata una tra le più belle del mondo.
Per info: www.comune.cagliari.it

EGO Airways

Catania

Sono la storia, la cultura e la tradizione a caratterizzare Catania, una delle città più antiche della Sicilia, adagiata ai piedi del vulcano Etna. Sono molteplici gli itinerari da visitare durante un viaggio a Catania, a cominciare dalle meraviglie architettoniche influenzate dalla cultura greca, romana, normanna, bizantina, araba e spagnola senza dimenticare i mercati tipici come la Pescheria, cuore della vecchia Catania, e le spiagge, da sempre meta dei turisti provenienti da tutto il mondo. Immancabili sono anche il tour dell’Etna, da fare a piedi o su una jeep, e le visite nei paesini di pescatori come Aci Castello e Aci Trezza, protagonisti dei ‘I Malavoglia’ di Giovanni Verga, da sempre ispiratosi a queste terre per i suoi racconti.
Il fulcro di Catania è Piazza del Duomo dove al centro troneggia la Fontana dell’Elefante, raffigurante un elefantino con un obelisco sul dorso. Questo piccolo elefante chiamato ‘O Liutru’ è il simbolo della città e la leggenda narra che da secoli difenda gli abitanti di Catania dall’eruzioni dell’Etna, avendo il potere di placarlo. Da Piazza del Duomo verso l’Etna si estende la via Etnea, ricca di palazzi, negozi tipici e lussuosi, pasticcerie e ristoranti. Altra via famosa è via dei Crociferi, lunga appena 200 metri, ma con molte chiese barocche.
E per gli amanti della cucina, cannoli e arancini sono imperdibili, come i piatti marinari da gustare nei mercati di Fera o’ Luni in piazza Carlo Alberto e della Pescaria, in piazza Alonzo di Benedetto. Rinomata è anche la carne di cavallo, soprattutto le polpette e le salsicce.
Per informazioni www.comune.catania.it

EGO Airways

Comiso

Comiso è un luogo affascinante situato nella costa meridionale della Sicilia alle porte di Ragusa. Oltre alle splendide spiagge, Comiso è famosa per la sua architettura barocca e per i suoi monumenti suggestivi. Luoghi da visitare sono la piazza Fonte Diana e il Castello dei Naselli d’Aragona, che si trova a pochi chilometri dalla città. Gli amanti della spiaggia possono godersi lo splendido mare di Marina di Ragusa.

EGO Airways

Lamezia Terme

Lamezia Terme e le sue coste sono conosciute in tutto il mondo, come i castelli e suoi incantevoli paesaggi che da sempre la rendono un luogo tra i più turistici d’Italia. Le spiagge nei dintorni come Falerna, Marinella e Gizzeria Lido sono luoghi di vacanze per il turismo internazionale come Copanello Lido sul Mar Ionio e Marina dell’Isola a Tropea.
Senza dimenticare Pizzo Calabro, che oltre alle sue acque cristalline, è conosciuta dai golosi per il celebre gelato tartufo.
A Lamezia Terme si possono ammirare chiese come la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, la torre del Bastione di Malta, il Castello Normanno-Svevo, situato nel quartiere di San Teodoro su un colle alto 300 metri a strapiombo sul torrente Canne, il Rione di San Teodoro e il Museo archeologico lametino. Molto conosciute sono anche le Terme di Caronte, che si trovano in un parco verde a poca distanza dal golfo di Sant’Eufemia. Oltre alla Spa c’è anche la ‘gurna’, situata all’esterno, una pozza di acqua sulfurea dove è possibile beneficiare del trattamento con i fanghi.
Per info www.comune.lamezia-terme.cz.it/it

EGO Airways

Olbia

Olbia e la Costa Smeralda sono da sempre una delle destinazioni preferite da coloro che cercano spiagge da sogno e bellezze naturali. Oltre che per il mare limpido è famosa anche per il sito archeologico che si trova in cima al complesso nuragico di Cabu Abbas.
Porto Cervo, Poltu Quatu, Porto Rotondo e Baia Sardinia sono le spiagge più visitate della Costa Smeralda dove la vita mondana e quella marittima ben si sposano, offrendo boutique e locali esclusivi e luoghi incantati e selvaggi come Arzachena, dove si trovano i monumenti e le necropoli della civiltà nuragica. Caratteristico è anche il Golfo degli Aranci, molto amato dagli appassionati di snorkeling, senza dimenticare il parco naturale di Capo Figari dove si possono ammirare le tartarughe marine.
Da visitare è anche l’Arcipelago della Maddalena, con spiagge di sabbia bianchissima e i faraglioni: grazie ai tour organizzati si possono visitare La Maddalena, Budelli, Caprera, Spargi, Santo Stefano, Santa Maria, Razzoli.

EGO Airways

Palermo

Un insieme di culture e di emozioni caratterizzano Palermo, capoluogo siciliano, che ha la propria storia segnata da diverse colonizzazioni e altrettanti momenti di rinascita. Il contemporaneo si affianca al classico e infatti passeggiando per la città si possono ammirare stupendi palazzi rinascimentali vicini a case popolari o chiese ornate al fianco di moschee.
Luoghi da visitare sono il Palazzo Abatellis, edificio del XV secolo che ospita una ricca collezione d’arte moderna e medievale, e il Palazzo dei Normanni, famoso per i pavimenti in marmo e i soffitti decorati con motivi della cultura araba, normanna e bizantina. Da vedere è anche la Fontana Pretoria, detta Fontana della Vergogna per via delle nudità delle statue, e il tour nei mercati tipici di Vucciria, Ballarò e Capo, dove i venditori ripropongono le atmosfere tipiche degli antichi mercatini. Per strada si possono gustare le specialità culinarie, vendute nei chioschetti: le crocchè (panzarotti ripieni), le arancine, le panelle (schiacciatine fritte di farina di ceci), il panino con la milza e i dolci tipici come la cassata e i cannoli sono un ‘obbligo’ da assaggiare quando ci si reca a Palermo. Per i bambini sono imperdibili gli spettacoli tipici delle marionette che si tengono nel Museo delle Marionette.
Fuori da Palermo è inoltre possibile godere delle incantevoli spiagge di Mondello e visitare il duomo della vicina Monreale dedicato a Santa Maria Nuova, diventato nel 2015 Patrimonio dell’Unesco.
Per info: www.comune.palermo.it/

Lumiwings

Trapani

Più che una città, Trapani è un piccolo mondo. Situata sulla punta più occidentale della Sicilia, Trapani è infatti un mix di emozioni con mulini a vento nelle campagne e ristoranti dalle suggestive viste panoramiche vicino al mare.
Il centro città presenta edifici in pietra realizzati in stile barocco con chiese e monumenti, come il Santuario di Maria Santissima Annunziata, risalente al XV secolo. Altro luogo immancabile nel tour della città è il museo Pepoli dove si possono ammirare opere d’arte in corallo lavorato.
Vicino al mare ci sono le saline di Trapani e Paceco, dove si può vedere come viene estratto il sale, la Torre Ligny, uno dei simboli più noti della città, e la Torre della Colombaia, posta su una piccola isola vicino alla costa.
Tra gli eventi più famosi organizzati a Trapani ci sono la Processione dei Misteri con statue rappresentanti figure religiose, evento che si celebra a Pasqua, mentre a settembre si tiene il Cous Cous Fest, rassegna che richiama uno dei piatti simbolo della cucina trapanese.

Lumiwings

Europa

Amburgo

Amburgo è famosa per il suo porto, terzo d’Europa dopo quelli di Rotterdam e Anversa, che si affaccia sul fiume Elba, e per essere una città cosmopolita.
Amburgo può essere un luogo romantico, grazie ai tanti canali che l’attraversano, o una città giovane, grazie ai tanti eventi culturali come mostre e concerti organizzati in tutti i mesi dell’anno, ma offre anche un lato trasgressivo nel quartiere a luci rosse di St. Paul, considerato il quartiere più alternativo d’Europa.
Ad Amburgo si può visitare l’altstadt, l’antico centro della città rinnovato dopo la Seconda Guerra Mondiale. Nel cuore della città sorge la cattedrale di San Michele, chiesa protestante in stile barocco che ha la torre del campanile alta 82 metri, accessibile da una scalinata con 453 gradini. In centro c’è anche la Elbphilarmonie, sala concerto tra le più belle del mondo dalla particolare forma di vela di una nave pronta a salpare: è rinomata per l’acustica e per la stupenda vista sulla piazza.
Nella zona del porto si possono ammirare gli Speicherstadt, palazzi un tempo adibiti alla conservazione delle merci che transitavano dal porto in entrata e in uscita, che oggi ospitano eventi e mostre.

Air Horizont

Arad

Arad, terza città per grandezza della Romania occidentale dopo Timisoara e Oradea, è un importante centro culturale e industriale ed è sede di un arcivescovato ortodosso e di due università. È inoltre famosa per aver ospitato uno dei primi conservatori di musica in Europa.
Una delle caratteristiche di Arad è l’eredità multiculturale ed infatti al suo interno ha molte minoranze etniche come quelle ungheresi, tedesche, serbe e arabe.
Luoghi da visitare sono il Palazzo della Cultura, che ha una importante sala da concerto e un museo archeologico, la Chiesa Rossa, caratterizzata dai mattoni rossi con cui è costruita conosciuta anche per il campanile alto 46 metri, e il Teatro Ioan Slavici. La Chiesa Rossa e il Teatro Ioan Slavici si trovano lungo il Boulevard della Rivoluzione, viale suggestivo dove sorgono anche il Municipio e il Palazzo della Cultura.

Caratteristici sono anche il Teatro Antico, il Museo di Arad e la sinagoga, imponente struttura che si sviluppa su cinque piani ed è famosa per le vetrate e la grande cupola.

Gli amanti del vino possono visitare la vigna Minis, situata nei vigneti di Maderat, che esporta i propri vini in tutto il mondo: nel 1862 il suo vigneto è stato nominati il migliore d’Europa.

Lumiwings

Barcellona

Barcellona è una delle città più visitate d’Europa e più amate dai giovani, grazie al suo connubio di cultura, divertimento, arte e spiagge.
Le opere di Antoni Gaudì sono un simbolo della città, come la Sagrada Familia, il Parc Guell, la Casa Batllò e la Pedrera. La Sagrada Familia è l’opera più famosa di Gaudì e il monumento più visitato di tutta la Spagna. La basilica, rimasta incompleta, ha un esterno di carattere moderno con le facciate decorate da scene bibliche, mentre l’interno è caratterizzato da giochi di luce. La chiesa dovrebbe essere completata nel 2026, centenario della morte di Gaudì. Altre creazioni dell’artista spagnolo sono il Parc Guell, giardino di mosaici dove sorge anche la casa, la Casa Millà (detta La Pedrera) e la Casa Battlò.
Immancabile è una passeggiata lungo la Rambla, il famoso viale che da Plaza de Catalunya porta al Mirador de Colom, dove troneggia la grande statua dedicata a Cristoforo Colombo. La Rambla è affollatissima notte e giorno da turisti e presenta locali e artisti di strada oltre alla Bouqueria, il più grande mercato di tutta la Spagna, e opere come il mosaico di Mirò.
A pochi chilometri da Barcellona c’è Montjuic, la collina che oltre a panorami da sogno presenta giardini, un castello e il Poble Espanyol, piccola città dove sono riuniti tutti i principali stili architettonici spagnoli.

EGO Airways

Bilbao

Situata nei Paesi Baschi nel nord della Spagna, Bilbao è un importante porto marittimo e centro industriale sul fiume Nervion, con i sobborghi che si estendono fino alla costa del golfo di Biscaglia. Città di origini medievali, è una meta per gli amanti della vita notturna e soprattutto dell’arte grazie al Museo Guggenheim, icona dell’arte e dell’architettura, che si trova nell’antico centro storico della città. Altrettanto famoso è il Museo de Bellas Artes, dove si possono ammirare più di diecimila opere. Nel centro città i luoghi da visitare sono la Città Vecchia con la Cattedrale di San Giacomo, la Plaza Nueva e il Museo Basco.
Da lunedì al sabato è aperto il Mercado de la Ribera, mercato alimentare posto sulle rive del fiume Nervion, dove si possono gustare specialità locali come carne, pesce, frutti di mare, frutta e legumi. E per ammirare la città dall’alto, si può viaggiare sulla funiculare di Artxanda, il cui numero dei passeggeri sfiora i 500 mila all’anno.

Air Horizont

Cefalonia

Cefalonia è un’isola del Mar Ionio ed è la meta ideale per coloro che vogliono trascorrere una vacanza tranquilla godendosi il mare e la natura. La zona più visitata è quella Nord, una delle poche non colpite dal terribile terremoto del 1953.
Cefalonia è famosa per le spiagge, soprattutto per quella di Myrtos Beach, considerata tra le dieci più belle di tutta la Grecia, senza dimenticare Dafnoudi, caratterizzata da una grotta che ha all’interno una spiaggia più piccola. Tante sono le calette lungo la costa Nord Est che si affacciano ad Itaca, raggiungibili in barca con tour organizzati.
Per gli amanti dell’avventura, nel profondo del mare ci sono grotte dove si possono ammirare relitti di navi e di aerei, mentre gli appassionati di archeologia possono visitare Fiskardo, dove è stata rinvenuta una necropoli romana, famosa anche per il villaggio dei pescatori e per i tanti ristoranti e locali che si affacciano sul porto.
Immancabile è anche la visita ad Assos, classico borgo di mare greco che si trova nel verde degli ulivi e della vegetazione mediterranea.

Lumiwings

Craiova

Craiova si trova nella Regione dell’Oltenia nella parte meridionale della Romania meridionale e dista circa 200 chilometri dalla capitale Bucarest. Città universitaria molto viva, Craiova racchiude una lunga storia essendo stata una delle rotte che i commercianti provenienti dall’Oriente percorrevano per raggiungere l’Europa.
Molti sono gli edifici religiosi famosi come la cattedrale di San Demetrio, chiesa ortodossa costruita in stile bizantino, la Chiesa del Monastero di Cosuna, l’edificio più antico di Craiova, la Chiesa della Madonna Dudu, famosa per i suoi affreschi, la Chiesa di Santo Ilie, il Monastero Obedeanu
e Casa Baniei, che ospita il Museo Etnografico di Oltenia. Nel centro storico si possono ammirare la Piata Vech, la Piazza Vecchia, piena di locali caratteristici, la fontana musicale, la statua di Mihai Viteazul e la piccola chiesa della Santa Trinità. Immancabile è una passeggiata in piazza Mihai Viteazul.
Da visitare è anche il Parco Nicolae Romanescu, uno tra i più grandi dell’Europa orientale, con una superficie di oltre cento ettari, dieci dei quali occupati dai laghi. All’interno ci sono molte opere architettoniche, un castello, l’ippodromo e lo zoo di Craiova, uno dei più antichi di tutta la Romania.

Lumiwings

Ibiza

Ibiza, detta l’Isola Bianca, è la capitale estiva del divertimento per i tanti giovani che vogliono godersi la movida notturna, ma è anche una località visitata dagli adulti grazie alle spiagge e alle calette che la fanno essere unica al mondo. Per coloro che visitano questa perla delle Baleari, non può mancare una passeggiata a Eivissa, la città principale dell’isola, dove si possono ammirare gli yacht ormeggiati e i locali di lusso nella zona di Marina per poi spostarsi a Dalt Vila, la parte più antica di Ibiza. Un quartiere ricco di storia che si sviluppa lungo stradine ripide tortuose tra i tanti mercatini e i locali tipici. Le spiagge più frequentate sono Ses Figueretes, Talamanca e Platja d’en Bossa, tutte e tre vicine ad Eivissa, poi ci sono quelle di Sant Antoni e di Ses Salines. Fuori città ci sono Sant Josep di sa Talaia, Santa Eularia e la spiaggia dorata di Sa Caleta. Non può mancare la visita a Cala d’Hort e a Es Vedrà, isolotto disabitato raggiungibile via mare con la barca, da dove si può ammirare un suggestivo tramonto.

EGO Airways

Katowice

Katowice, seconda città della Polonia dopo la capitale Varsavia, è detta la ‘Città delle miniere”, ed infatti uno dei luoghi tipici da visitare è il quartiere di Nikiszowiec, costruito per i minatori che lavoravano nella vicina miniera. In questo luogo si possono ammirare edifici in mattone rosso scuro con finestre in rosso acceso, accessibili dalle stradine in pavè che permettono di godersi uno spettacolo molto suggestivo. Nel quartiere sorge anche la chiesa barocca di Sant’Anna. Molte miniere, come quelle di Bytom e Zabrze, possono essere visitate ed è possibile andare anche sottoterra.

Tra i monumenti più interessanti da visitare ci sono la Cattedrale di Cristo Re, il Parlamento Silesiano, il Museo Silesiano, e la Spodek, arena coperta adatta per manifestazioni sportive dalla pallacanestro all’hockey su ghiaccio che ospita anche spettacoli ed esibizioni teatrali e musicali. Katowice è famosa anche per i parchi, come il Tadeusz Kościuszko dove sorge la Parachute Tower e per le crociere sul Kanal Klodnicki.

A 40 km da Katowice ci sono il campo di concentramento di Auschwitz, e il santuario della Madonna Nera di Czestochowa. Il santuario ospita la Basilica della Santa Croce e della Natività di Maria, in stile barocco: nella cappella si può ammirare l’immagine della Madonna Nera, il cui autore secondo la leggenda sarebbe San Luca. Questo luogo è meta di pellegrinaggi dal 1400.

Lumiwings

Lodz

Lodz è la terza città più popolata della Polonia ed è un mix di cultura e storia. L’epoca industriale ha lasciato in eredità quartieri con fabbriche e grandi edifici costruiti con mattoni rossi e vicini a questi quartieri popolari si trovano ville e palazzi in stile liberty, rinascimentale e neobarocco.
Luoghi da visitare sono la Manufaktura, imponente fabbrica diventata ora una struttura commerciale ricca di negozi e luoghi di intrattenimento dove si può ammirare l’MS2, il museo d’arte contemporanea. Altro quartiere di ex fabbriche è il Ksiezy Miyn ricco di gallerie d’arte, sale da concerto e biblioteche. In questo luogo si svolgono manifestazioni ed eventi durante tutto l’anno come il Festival Internazionale del Fumetto e dei Giochi, il Festival delle Quattro Culture, il Festival Internazionale del Design, il Festival Internazionale della Fotografia e il Festival Internazionale dei Graffiti.
Grazie all’industria tessile Lodz è anche la capitale della moda in Polonia ed infatti ad ottobre organizza la Fashion Week, evento che attira molti stilisti da tutto il paese ed è inoltre il posto ideale per fare shopping soprattutto in via Piotrkowska, la più lunga strada pedonale europea. Nei suoi 4 chilometri offre molti negozi, ma anche pub e ristoranti. Percorrendola si può raggiungere il cuore della città dove si possono ammirare edifici di fine del XIX e di inizio del XX secolo, costruiti dai direttori delle fabbriche.

Lumiwings

Londra

“Ho camminato per Londra negli ultimi trent’anni e ogni giorno ho trovato qualcosa di nuovo”. Basta questa frase dello scrittore inglese Walter Besant per rendersi conto di quanto la città londinese sia un centro ricco di fascino e di luoghi da scoprire, da visitare a piedi, in metro o sul ‘double decker’, il mitico autobus rosso a due piani.

Londra soddisfa infatti tutte le esigenze del turista che può ammirare il celebre cambio della guardia di fronte a Buckingham Palace, viaggiare in crociera sul Tamigi, guardare Londra dall’alto dalla ruota panoramica London Eye o dedicarsi alla cultura visitando il British Museum, la Tate Modern, il National History Museum con i suoi dinosauri ricostruiti e il museo delle cere di Madame Tussauds.
Altri luoghi famosi sono Trafalgar Square, piazza da cui partono le strade per Buckingham Palace, Westminster (sede del parlamento inglese dove c’è il Big Ben) e il centro, la London Tower dove sono custoditi i gioielli della corona, e il Tower Bridge, il ponte levatoio che collega la Torre di Londra con la zona di Southwark.
Gli amanti dello shopping potranno godersi i mercatini di Camden Town, i negozi di Bond Street, prendendosi anche un momento di relax per gustare una birra nei classici pub.

EGO Airways

Monaco di Baviera

Monaco di Baviera è la città più importante della Germania meridionale e ogni anno richiama più di 40 milioni di visitatori grazie al fascino delle residenze reali, degli immensi parchi, dei musei, delle chiese barocche e rococò e al folclore bavarese, che ha una delle sue massime espressioni nell’Oktoberfest, la manifestazione più famosa del mondo legata alla birra che si svolge ogni anno a fine settembre.
Il centro storico della città è un connubio tra il passato ed il presente di Monaco riunitisi in un unico armonioso contesto. Nella piazza centrale si trovano l’Alte e il Neue Rathaus (vecchio e nuovo municipio), uno costruito intorno al ‘400, l’altro risalente all’inizio del ‘900, entrambi in stile gotico. Imperdibile è anche la gita alla Residenz, il palazzo reale di Monaco di Baviera, residenza reale della dinastia Wittelsbach, che è uno dei più spettacolari di tutta l’Europa. In centro si trova anche la Frauenkirche, la Cattedrale di Nostra Signora che domina la città di Monaco. Costruita tra il 1468 e il 1488 in puro stile gotico, fu realizzata sui resti di una antica basilica romanica ed è caratterizzata dalla facciata in mattoni accompagnata da due colonne alte 99 metri.

Con un unico biglietto, da Forlì puoi raggiungere tante destinazioni nel mondo via Monaco di Baviera!

 

VOLA NEL MONDO
Seul (Corea del Sud), Chicago (USA), New York (USA), Tokyo (Giappone), Los Angeles (USA), Il Cairo (Egitto), Tel Aviv (Israele), Hurgada (Egitto)

VOLA NEL MEDITERRANEO
Palma di Maiorca (Spagna), Tenerife (Spagna), Fuerteventura (Spagna), Gran Canaria (Spagna), Madrid (Spagna), Lisbona (Portogallo), Tunisi (Tunisia)

VOLA NEL NORD EUROPA
Aarhus (Danimarca), Copenaghen (Danimarca), Oslo (Norvegia), Stoccolma (Svezia), Madrid (Spagna), Goteborg (Svezia), Helsinki (Finlandia)

VOLA NEL CUORE DELL’EUROPA
Amsterdam (Olanda), Dublino (Irlanda), Zurigo (Svizzera), Berlino (Germania), Strasburgo (Francia)

VOLA NELL’EST EUROPA
Kiev (Ucraina), Sofia (Bulgaria), Budapest (Ungheria)

Air Dolomiti

Mykonos

L’isola del divertimento e dei mulini a vento. Mykonos, perla delle Cicladi, è da sempre una delle capitali della movida estiva, ma è anche ricca di bellezze naturali e di luoghi da visitare.
La capitale è Chora, classica città greca con edifici costruiti in mattoni bianchi collegati da strade strette, poi c’è Little Venice, il quartiere più conosciuto dove le case sono costruite sul filo dell’acqua.
Nell’area del porto si può visitare la chiesa di Paraportiani, formata dall’unione di cinque edifici religiosi costruiti in precedenza, ed immancabile è la visita agli anemomili, i mulini a vento posizionati su un’altura dalla quale si può ammirare l’intera città.
Per quanto riguarda le spiagge, si può scegliere tra quelle più o meno frequentate. A Nord ci sono quelle più selvagge come Agios Sostis, Panormos e Houlakia che oltre a far parte di una riserva naturale e una delle poche a non essere sabbiosa. Le spiagge più note, anche per la vita notturna, sono quelle a Sud come Agios Ioannis o Kalo Livadi.
Per gli amanti delle escursioni, c’è il trekking a Delos dove si possono ammirare il santuario di Apollo e il panorama sul Monte Cinto.

EGO Airways

Odessa

Odessa è considerata la perla del Mar Nero ed è famosa per i suoi monumenti ottocenteschi, per le spiagge (è definita anche la Costa Azzurra dell’Europa Orientale) e per le sue catacombe, conosciute in tutto il mondo.
Proprio le catacombe di Odessa sono uno dei luoghi più misteriosi e affascinanti da visitare, snodandosi sottoterra in ben 2500 chilometri, tanto che i suoi tunnel sotterranei sono i più lunghi del mondo. Durante la Seconda Guerra Mondiale erano il rifugio dei partigiani sovietici per poi diventare il posto dove si nascondevano i contrabbandieri. È raccomandato visitarle con una guida, perché è molto pericoloso girare al suo interno senza conoscerle.
Altro luogo conosciuto è la scalinata Potemkin, descritta nei romanzi ma famosa in Italia soprattutto per la citazione nel film ‘Fantozzi”, talmente imponente da creare una incredibile illusione ottica guardandola dal basso, sembrando quasi infinita.
Non può inoltre mancare la visita al Teatro Nazionale, al Castello di Vorontsov, e una passeggiata a Privoz Market, il più grande mercato cittadino.
Gli amanti delle spiagge possono rilassarsi ad Arcadia o a Lanzheron, affollatissime soprattutto in estate grazie alla vita notturna.

Lumiwings

Parigi

Parigi è da sempre la città più romantica del mondo, un posto unico che attrae ogni anno milioni di visitatori. Le opere d’arte, i panorami e la magia che si respira in ogni angolo, la cultura, la storia e le tradizioni gastronomiche sono il punto di forza di una città davvero unica.
I monumenti più famosi di Parigi sono la Torre Eiffel ed il museo Louvre. Da vedere anche la chiesa di Notre-Dame de Paris, l’elegante, imponente e misteriosa signora di Parigi costruita in stile gotico, e la Sainte-Chapelle, voluta da Luigi IX per custodire un pezzo della Croce Santa, uno dei chiodi conficcati nella carne di Cristo e la sua Corona.
Passeggiando per Parigi tappa obbligata è Montmartre, il “quartiere maledetto” degli artisti, e il Quartiere Latino, ricco di locali esotici molto caratteristici dove si respirano culture internazionali. Assolutamente da vedere, poco lontano da Parigi, la Reggia di Versailles, uno dei palazzi più belli e sfarzosi del mondo.
E per chiudere la giornata non possono mancare un aperitivo o un caffè nei locali dei quartieri attraversati dal Canal Saint-Martin, o una cena tipica con i piatti francesi, come le lumache o il fegato d’oca.

EGO Airways

Praga

Il connubio tra antico e moderno sono il grande pregio di Praga, una delle città più suggestive d’Europa dove anche la vita notturna non ha soste. L’architettura gotica e gli edifici moderni le permettono di avere un incredibile contrasto, facendole avere un fascino unico come dimostrano i milioni di visitatori che ogni anno si Il recano a vedere tutte le sue bellezze.
Il tour per Praga non può non partire dalla Piazza della Città Vecchia dove c’è l’Orologio Astronomico, uno dei simboli della città, il più antico del mondo ancora funzionante, per poi proseguire lungo il Ponte Carlo dove si può vedere il Castello di Praga, edificio medievale che sembra essere uscito dal mondo delle favole. Molto suggestivo è ricco di vita è proprio il Ponte Carlo, sempre affollato di musicisti, artigiani e artisti di strada. Per gli amanti della vita notturna a pochi passi dal ponte c’è il Karlovy Lazne, la più grande discoteca dell’Europa Centrale. Vicino alla Città Vecchia sorge lo Josefov, il Ghetto Ebraico dove sorgono le tombe disordinate nel cimitero ebraico, uno degli spettacoli più emozionanti che offre Praga.
Passando alla Città Nuova, si arriva in Piazza San Venceslao, dove nel periodo natalizio ci sono i celebri mercatini, mentre intorno si possono ammirare piazzette, splendidi palazzi e angoli romantici. Da visitare è anche la Cattedrale di San Vito, splendida costruzione gotica e una delle più antiche chiese d’Europa. Caratteristiche e da gustare sono le birre, da sorseggiare nelle più antiche birrerie artigianali d’Europa. Per i bambini non può mancare il classico spettacolo di marionette da ammirare al National Marionette Theatre, che si trova nella Città Vecchia.

Lumiwings

Zante

Zante (o Zacinto), stupenda isola greca dell’arcipelago delle Ionie, è considerata la terra di poeti avendo dato i natali ad Ugo Foscolo e a Dionysios Solomos, autore dell’inno nazionale greco.
Una delle perle di quest’isola è Laganas, località marittima famosa per le spiagge, per la vita notturna e per il Parco Nazionale Marino. Gli amanti del mare possono godersi le splendide acque del Mar Ionio sulla spiaggia del Relitto, vicina alle Grotte Blu raggiungibili dalla spiaggia di Makris Gialos o dal porto di Agios Nikolaos, delle Grotte di Keri oppure ammirare il fantastico panorama dal Porto Limnionas.
Da visitare è anche la capitale Zante, molto affascinante e ricca di musei e chiese, e Loucha, caratteristico paesino vicino a Porto Limnionas dove sembra che il tempo si sia fermato.
Zante è dunque l’ideale per coloro che vogliono godersi una vacanza all’insegna del mare, del relax e della cultura.

Lumiwings