ABROAD

ABROAD - Our destinations

Atene

Atene, la città eterna che culla il passato mentre abbraccia il futuro con fiducia. Quando ti perdi tra le sue strade tortuose e i suoi vicoli intricati, è come se camminassi su un palcoscenico millenario, dove ogni pietra racconta una storia, dove ogni angolo riflette un’epoca di splendore.

Immersa nella luce dorata del Mediterraneo, Atene si erge fieramente, dominando l’orizzonte con le sue icone senza tempo. L’Acropoli, maestosa e maestrale, si staglia contro il cielo, una testimonianza vivente della grandezza della civiltà greca antica. Le colonne doriche del Partenone si ergono come guardiani del tempo, mentre il sole bacia le rovine antiche, rivelando dettagli che narrano di un’epoca d’oro ormai tramontata.

Ma Atene non è solo il richiamo del passato glorioso; è anche il fervore della vita moderna che palpita nelle sue strade. I caffè all’aperto vibrano di conversazioni animate, mentre i profumi seducenti della cucina greca si diffondono nell’aria. I mercati colorati esplodono di vita, con bancarelle che offrono tesori artigianali e prelibatezze locali.

L’aria è impregnata di cultura e conoscenza, con musei che custodiscono tesori di inestimabile valore e gallerie d’arte che celebrano l’ingegno umano in tutte le sue forme. Ma è nelle persone che batte il vero cuore di Atene: calorose, ospitali e appassionate, le persone di questa città sono il suo tesoro più prezioso.

E mentre il sole sprofonda nell’orizzonte, dipingendo il cielo con sfumature di rosso e oro, Atene si trasforma in una città incantata, dove il passato e il presente si fondono in un’armonia senza tempo. In quel momento magico, comprendi appieno la bellezza eterna di questa città, una bellezza che continua a ispirare e affascinare generazioni di viaggiatori in cerca di meraviglia e di storia.

Mykonos

Esplora il fascino senza tempo di Mykonos, l’incantevole gioiello delle Cicladi, dove il blu del cielo si fonde con il turchese del mare e il bianco candido delle casette tradizionali. Benvenuti in un paradiso di bellezza senza pari, dove ogni angolo racconta una storia di storia, cultura e vibrante vita notturna.

Inizia il tuo viaggio nel cuore di Chora, la pittoresca capitale, dove le stradine lastricate conducono a meravigliose piazze fiancheggiate da taverne accoglienti e negozi tradizionali. Perdersi tra i vicoli è un’esperienza da non perdere, dove scoprire segreti nascosti, boutique alla moda e gallerie d’arte che incantano i sensi.

Dalle celebri spiagge di Psarou e Paradise, con le loro acque cristalline e gli eleganti stabilimenti balneari, alle calette più appartate come Agios Sostis e Fokos, dove la natura selvaggia si mescola con la quiete del mare. Qui potrai rilassarti al sole, immergerti nelle acque turchesi e goderti la brezza marina che accarezza la tua pelle.

E quando cala il sole, Mykonos si risveglia con una vita notturna vibrante ed elettrizzante. Dai club sulla spiaggia che fanno ballare fino all’alba alle eleganti lounge bar nel cuore della città, l’isola offre un’esperienza unica per chi ama divertirsi sotto le stelle.

Karpathos

 

Kárpathos è un’isola dell’Egeo appartenente geograficamente al Dodecaneso. In Italiano, Scarpanto, ha una forma stretta ed allungata ed è attraversata da una catena montuosa il cui punto più elevato è la cima del monte Lastos (1215 metri), più generalmente conosciuto con il nome di Kalì Limni, la maggiore elevazione del Dodecaneso.
Quest’isola possiede villaggi incantevoli e poco turismo di massa. Il vento rende alcune zone dell’isola il regno degli appassionati di kitesurf e windsurfing, è infatti amata dagli sportivi e da chi desidera esplorare sentieri escursionistici. Un percorso tipico che molti turisti scelgono è quello che conduce Olymbos. In questo villaggio il tempo sembra essersi fermato, le donne indossano ancora l’abito tradizionale, il panorama è indimenticabile con le case aggrappate alla roccia sferzata dai venti.

Kárpathos, un mare da favola.

Il mare di Kárpathos è da favola, l’isola ha splendide e isolate spiagge con il mare cristallino dove poter fare indimenticabili bagni osservando i meravigliosi fondali, ma anche sentieri con la particolare natura mediterranea dove è possibile avvistare numerose specie di rapaci che vivono sull’Isola.

Le spiagge della costa est sono più riparate e di dimensioni più ridotte e tendenzialmente ghiaiose o ciottolose; le spiagge della parte meridionale dell’isola in zona aeroporto, di sabbia fine e bianca; le spiagge della costa ovest sono le più esposte al Meltemi, vento secco e tiepido, per cui sono accessibili solo in condizioni di scarso vento; e le spiagge della parte nord dell’isola, accessibili solamente via mare e in parte con i fuoristrada.

Lefkada

 

Leucade o Lefkada, isola greca nel Mar Ionio. Conosciuta sin dagli antichi greci e raccontata da Omero, Lefkada è una delle isole più selvagge della Grecia. La sua conformazione montuosa la rende ideale anche per passeggiate ed escursioni tra i borghi di montagna, in una combinazione perfetta di relax e avventura, per questo tanto amata dal turismo italiano. Grazie alla flora e alla fauna che accoglie, l’isola si presta anche ad essere visitata in primavera per ammirare i colori della vegetazione che la ricopre.

Luoghi da scoprire

Tra le spiagge da visitare e scoprire come quella di Aghios Ioannis, Pefkoulia, Egremni e Porto Katsiki. Le insenature nella parte meridionale dell’isola sono caratterizzate da notevole bellezza mentre quelle sul lato occidentale mantengono un aspetto più selvaggio e incontaminato. Per gli amanti degli sport acquatici Vasiliki è una baia naturale, nota come maggiore centro per la pratica dello windsurf e centro vivace e attrezzato per surfisti.

Oltre alle spiagge e alle acque cristalline, tanti i luoghi di interesse dell’isola che accolgono i turisti, come le cascate della gola di Dimossari, il villaggio di Nydri, e gli edifici Voltoi. O ancora l’altopiano di Eglouvi con la coltivazione delle tipiche lenticchie locali, la capitale Nirikos e i mulini di Dimossari.

Corfù

 

La tradizione ha identificato Corfù con l’isola dei Feaci che Omero descrive con versi meravigliosi nell’ ‘”Odissea”. Secondo il poeta, l’isola fu l’ultima tappa di Ulisse prima di arrivare nella sua amatissima Itaca. Durante l’antichità I ‘isola era una grande forza navale. Secondo la mitologia Giasone e gli Argonauti, al ritorno dalla loro spedizione, trovarono rifugio sulle sue coste.

L’isola raggiungibile in 1 ora e mezzo di volo, è lunga circa 64 km, il suo punto più largo è circa 32 km. La sua costa si estende su 217 chilometri e il suo punto più alto è il Monte Pantokrator.

Ricchissima di attrazioni, è un piccolo paradiso sulla terra, dalla città vecchia, le Fortezze, Palaiokastritsa, Kanoni, Achillion, Pontikonissi, l’isoletta con la chiesetta bizantina, e lungo la costa settentrionale, si trovano le belle spiagge di Corfù con acqua cristallina, calette panoramiche, nel verde di una vegetazione che affonda nel profondo blu del mare.

Per scoprire l’isola in libertà con i suoi panorami mozzafiato ed angoli suggestivi è consigliabile il noleggio di un’ automobile, le strade sono comunemente buone.

Cefalonia

Cefalonia è uno scrigno segreto. Appena aperto inonda la stanza di profumi e panorami quasi li racchiudessi tutti. Per alcuni è l’isola greca perfetta: maestosa, elegante, sorprendente. Acque cristalline, meravigliose distese di sabbia, villaggi pittoreschi e monasteri medievali.

È un vero gioiello grazie alla sua biodiversità: la grandezza e la bellezza del mare convivono con fiumi, laghi, montagne, magnifiche spiagge, valli lussureggianti e boschi; ma anche affascinanti grotte quali l’eccezionale Drogarati Cave. Lungo le coste è possibile ammirare la tartaruga Caretta caretta, i delfini e la foca monaca; per i sentieri cavalli selvaggi, conigli e capre.

Katowice

Katowice is about 80 kilometres from Krakow, the most visited city in Poland. The Polish city is a great example of modern art and Art Nouveau. Among the most interesting architectural monuments worth seeing in Katowice is the Cathedral of Christ the King. Also not to be missed is the majestic palace that once housed the Silesian Parliament. Cultural life in the city is very colourful. There are theatres, the Silesian Museum and the Philharmonic Orchestra as well as the famous Spodek, a Soviet-style concert hall that can seat up to 300,000 spectators.

Zakynthos

Zakynthos, a beautiful Greek island of the Ionian archipelago, is considered a "land of poets", having been the birthplace of Ugo Foscolo and Dionysios Solomos, author of the Greek national anthem
One of the pearls of this island is Laganas, famous for its beaches, nightlife and the National Marine Park. Beautiful are also the beach of the Wreck and the Caves of Keri, in addition to the fantastic view from the Port Limnionas.
The capital of Zakynthos, rich in museums and churches, and Loucha, a quaint village near Porto Limnionas, are worth a visit.