AEROPORTO DI FORLÌ: IL 2023 NEL SEGNO DELLA CRESCITA A DOPPIA CIFRA

January 31, 2024
Share

AEROPORTO DI FORLÌ: IL 2023 NEL SEGNO DELLA CRESCITA A DOPPIA CIFRA

Assaeroporti – l’Associazione Italiana Gestori Aeroporti – ha pubblicato il consuntivo 2023 relativo al numero dei passeggeri registrati negli scali del Paese. Nel report figurano altresì le note di commento dei singoli attori aeroportuali. Quella pubblicata più sotto è la sintesi selaborata da F.A. – Forlì Airport per l’anno che si è da poco concluso.

A questo link trovate invece il dossier completo CLICCA QUI

Fidati di chi ti è vicino

“Fidati di chi ti è vicino” è il claim scelto dall’aeroporto di Forlì per accompagnare l’avvio del 2024 e presentare il consuntivo del traffico passeggeri2023. La crescita, sia nel segmento dei voli domestici, sia in quelli dedicati al mercato internazionale è stata, rispetto al 2022, tutta in doppia cifra. I passeggeri totali nell’anno da poco concluso hanno raggiunto quota 134.978: l’incremento è del 42,67% sul 2022 (quando si attestarono a 94.610, dopo due anni di forte rallentamento del mercato aereo a causa del Covid-19). Di questi, 133.367 risultano correlati alle destinazioni commerciali e circa 1.600 provenienti dall’aviazione generale. Più in dettaglio: i passeggeri nazionali assommano a 80.473 (+52,32% sull’anno precedente), mentre gli internazionali hanno superato i 52mila (52.894) registrando un aumento pari al 29,53% (+12.060 sul 2022). Crescita sostenuta, quasi del 58%, anche nei movimenti aerei registrati complessivamente dal “Luigi Ridolfi”: 3.029 nel 2023 contro i 1.922 del 2022 (+1.107).

Tra le destinazioni più gettonate del 2023, le isole della Sicilia – sulla spinta dei collegamenti operati da Forlì verso Catania, Palermo, Lampedusa, Pantelleria, Trapani/Marsala e Comiso – e dellaSardegna – vedi Olbia, Alghero, Cagliari – nonché le principali destinazioni turistiche della Grecia: a iniziare da Zante e Cefalonia. Quindi la Polonia – tramite i voli diretti Ryanair da e per Katowice e da considerare più in un’ottica incoming visto il grande interesse del mercato polacco per l’Emilia-Romagna – e l’Albania: con l’hub di Tirana a catalizzare soprattutto le richieste del traffico etnico. 

“Nel 2024 – dice Andrea Stefano Gilardi, Direttore generale e Accountable manager di F.A. – Forlì Airport (nella foto) – puntiamo a consolidare e accrescere ancora le buone performance conseguite nel 2023 per quel che concerne la Sicilia, la Sardegna, la Grecia – qui aggiungiamo le destinazioni di Corfù, Lefkada e Karpathos -; confermare il traffico da e per la Polonia e, altro bacino di particolare appetibilità, l’Albania”.

 

Marco Valeriani

Press Office and Social Media F.A. Srl
Email: ufficiostampa@forli-airport.com

Mobile: +39 389 1628189

 

ARTICOLI RECENTI

Giornalisti dell’Ugis in visita all’aeroporto di Forlì

A conclusione della due giorni d'incontri e studio (10-11 aprile)1

Il centro di addestramento al Volo Professione Volare si conferma una eccellenza italiana

Un nuovo importante riconoscimento è stato assegnato al Polo Tecnologico1

Ultima chiamata: scopri Cagliari, Olbia e Trapani dall’aeroporto di Forlì!

L'autunno è alle porte e l'aeroporto di Forlì ti offre1